Indivia: amarezza rinfrescante

Indivia: amarezza rinfrescante


Questa verdura è una varietà di cicoria amara. La più facilmente reperibile nei mercati è la varietà belga, che viene coltivata al buio in modo che le sue foglie siano più bianche e il suo sapore meno amaro. Non avrai problemi a trovarli durante tutto l’anno, ma il loro miglior periodo di consumo è dall’autunno all’inizio dell’estate, poiché è quando i loro germogli sono più teneri e succosi, mantenendo il loro tocco tra amaro e dolce, così caratteristico.

Sceglili bene

Per non sbagliare nella tua scelta, scegli quegli esemplari che sono puliti, senza lividi, senza macchie verde scuro e le cui foglie non sono rugose o morbide. Devono essere bianchi, ad eccezione delle punte delle foglie, che devono mantenere un colore verde chiaro brillante.

Come conservarli?

Le indivie durano quasi una settimana in frigo, ma è consigliabile consumarle al più presto per goderne appieno le loro proprietà. Non metterli nel congelatore, perché non tollerano bene le basse temperature.

Ti aiutano con il tuo peso

  1. Questo ortaggio è molto adatto per l’inclusione nelle diete dimagranti, perché la maggior parte della sua composizione è acqua (95%) e il suo apporto calorico è basso (solo 21 calorie per cento grammi), così come la sua quantità di grasso, che è quasi impercettibile.
  2. Con così tanta acqua, favorisce anche l’eliminazione dei liquidi.

Più benefici

  1. Fornisce fibre, minerali (potassio, fosforo, calcio e magnesio) e vitamine (folati, provitamina A e vitamina C). Un elevato apporto di folati è particolarmente necessario durante i primi mesi di gravidanza, poiché prevengono le malformazioni congenite nel feto. I bambini piccoli hanno anche bisogno di alte dosi di folati per il corretto sviluppo neurologico. Provitamina A e C sono potenti antiossidanti che bloccano l’azione dei radicali liberi.
  2. Il suo contenuto di inulina migliora il transito intestinale, stimola l’appetito e favorisce la digestione.
  3. Un’altra sostanza che contiene questo ortaggio, l’intibina, facilita lo svuotamento della cistifellea e stimola il corretto funzionamento del fegato, favorendo così la digestione dei grassi.
  4. Essendo a basso contenuto di sodio (sale), è raccomandato nella dieta delle persone che hanno la pressione alta o che soffrono di calcoli renali.

Si combina bene con tutto!

Il suo sapore peculiare fa sì che l’indivia si combini perfettamente con una moltitudine di cibi: accompagnati da una crema di yogurt, formaggio Roquefort, mais dolce, noci, acciughe, pancetta … A causa della sua lieve amarezza, i bambini spesso tendono a rifiutarla. Per incoraggiarli a mangiarla, possono essere cotti al forno o in una quiche, per esempio. Se vogliamo mangiarla cruda (che è il modo per sfruttare al massimo le sue proprietà), è meglio mettere le foglie di indivia in ammollo per un’ora e asciugarle bene con carta da cucina prima di tagliarle a strisce sottili. In questo modo ridurremo la sua amarezza.

Troveremo anche l’indivia meno amara se la presentiamo cotta e condita con una vinaigrette o un po ‘di maionese, come di solito si fa con asparagi bianchi o porri. Il suo tronco, se è bianco, sarà molto piacevole da gustare. 100% utilizzabile!

Varietà curiose

  1. Indivia forzata : è allungata e il suo caratteristico colore bianco è dovuto al fatto che cresce protetto dalla luce, con speciali condizioni di umidità e calore, quindi non produce clorofilla.
  2. Indivia non forzata : colore verde più intenso. La sua amarezza è più intensa di quella dell’indivia forzata.
  3. Indivia rossa : è un incrocio tra la cicoria e il radicchio o varietà di cicoria rossa, che è ciò che gli dà la tonalità rossastra.

Nel diciannovesimo secolo, quando l’indivia arrivò in Italia dall’Europa, fu considerata una prelibatezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...